Telefono: +39 0125 1899500 | E-mail: info@isimply.it

Accompagniamo le organizzazioni nello sviluppo delle competenze necessarie per affrontare il cambiamento

 

 Cos’è la Compliance

La «compliance» è la conformità dei processi organizzativi e operativi di Enti pubblici e aziende a tutte le disposizioni legislative, normative, ai regolamenti, alle procedure e ai codici di condotta vigenti.

 

«Essere conformi» è fondamentale per evitare sanzioni ma anche per ottimizzare i processi interni e valorizzare la propria immagine e la reputazione di fronte ai propri «utenti».

iSimply Compliance

Supportiamo organizzazioni pubbliche e private per adeguarsi agli obblighi normativi

Gli ambiti di intervento

  • Il GDPR 679/2016 (Regolamento UE in tema di protezione dei dati personali)
  • La Legge 231/2001 (Responsabilità penale delle organizzazioni)
  • La normativa «Anticorruzione» negli Enti locali

iSimply Gli ambiti di intervento

Introduciamo il sistema per la gestione della conformità e
lo manteniamo con la formazione continua

iSimply Gli ambiti di intervento

Come si articola il nostro supporto

Personalizzazione

Accompagnamento verso la conformità normativa

Multimedialità

Introduzione di un sistema per la gestione della conformità

Multicanalità

Formazione specifica relativa alla conformità

Multicanalità

Formazione continua per il mantenimento delle conformità e l’aggiornamento normativo

 

GDPR 679/16

Il nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali prevede nuovi adempimenti organizzativi, progettuali e operativi.

 

Il nostro piano di adeguamento al GDPR

  • assessment
  • Introduzione di un sistema per la gestione della conformità
  • assistenza tecnica e supporto normativo
  • analisi del rischio
  • Data Protection Impact Assessment («DPIA»)
  • formazione e aggiornamento ai Responsabili del trattamento
  • assunzione dell’incarico di Data Protection Officer («DPO»)

iSimply Gli ambiti di intervento

Eroghiamo il supporto attraverso i migliori strumenti sul mercato

iSimply è rivenditore della soluzione di PrivacyLab

PrivacyLab è un laboratorio di nuove soluzioni digitali, leader nello sviluppo di applicazioni per l’information management e degli adempimenti previsti dalla normativa sulla privacy.

Attraverso la piattaforma PrivacyLab GDPR siamo in grado di supportare le organizzazioni pubbliche e private lungo tutto il percorso di adeguamento normativo e organizzativo previsto dal Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR 679/16).

PrivacyLab GDPR

la Consulenza

Assunzione incarico di DPO

  • 24 enti pubblici o aziende

Supporto per adeguamento al GDPR 679/16

  • 41 comuni
  • 16 aziende private

Formazione erogata per adeguamento al GDPR 679/16

  • 346 discenti
  • 1.384 ore/discente

 

D.Lgs. 231/2001

Le organizzazioni sono responsabili per i reati commessi da amministratori e dipendenti a vantaggio dell’ente stesso.

E’ quindi fondamentale adottare un sistema di prevenzione.

Il D.Lgs. 231/2001 prevede infatti l’esonero da ogni responsabilità nel caso in cui l’azienda si sia dotata di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo («Modello 231») idoneo a prevenire determinati reati.

 

Realizzazione del «Modello 231»

  • risk assessment e gap analysis
  • definizione del modello organizzativo conforme al D.Lgs. 231/2001
  • formazione alla Direzione e alla figure apicali coinvolte nel sistema di gestione
  • audit interno
  • mantenimento del «Modello 231» tramite adeguamento a fronte di novità legislative ed eventuale revisione documentale
  • assunzione dell’incarico annuale di «Organismo di Vigilanza»

 

Anticorruzione

Supportiamo gli enti locali nella prevenzione di reati contro la pubblica amministrazione.

Ai sensi della L. 190/2012 (c.d. «Legge Anticorruzione» ) e della recente L. 3/2019 il contrasto alla corruzione deve essere condotto mediante politiche di prevenzione, agendo contemporaneamente attraverso interventi organizzativi e formativi.

 

Consulenza sull’«Anticorruzione»

  • mappatura dei processi, identificazione, analisi e valutazione dei rischi corruttivi
  • definizione delle attività di monitoraggio
  • definizione di obblighi di informazione nei confronti del Responsabile Anticorruzione
  • individuazione di specifici obblighi di trasparenza
  • assistenza e formazione del personale
  • mantenimento del sistema implementato

 

 

Scarica la presentazione